Italiano

Uso innovativo delle telecamere acustiche nel turnaround per il settore petrolchimico

Rilevamento delle perdite

Negli Stati Uniti d’America, a Marathon Petroleum Company è stato conferito un premio per avere impiegato le telecamere acustiche nel processo di turnaround. Il premio le è stato riconosciuto per "aver migliorato la sicurezza dei processi utilizzando un dispositivo che rileva le perdite, che spesso non possono essere viste o udite, tramite le frequenze sonore da esse messe". Il comunicato stampa di Marathon continua: "La telecamera acustica Fluke individua con esattezza le perdite da una distanza anche di 400 metri e le visualizza sullo schermo LCD mediante variazioni di colore atte a formare una mappa acustica visiva. L'azienda raffinatrice è dotata di 28 telecamere acustiche."

In che modo le telecamere acustiche hanno innovato la manutenzione con turnaround per gli impianti petrolchimici | Fluke

Innovazioni nel turnaround

Il processo di turnaround (TAR) in un impianto petrolchimico prevede la rimessa in servizio dei sistemi dopo la manutenzione, l'installazione di apparecchiature nuove o sostitutive e le ispezioni. Durante tale periodo, l'impianto si trova nello stato di massima vulnerabilità. Mentre la maggior parte dei processi petrolchimici è chiusa, con conseguente raltiva sicurezza dei processi, il TAR espone questi processi a innumerevoli rischi da cui potrebbero scaturire incendi, esplosioni ed esposizione a gas letali.

Il TAR è innanzitutto un lungo elenco di attività orchestrate attentamente per garantire che tutti i sistemi e i processi della raffineria vengano rimessi in servizio in modo sicuro.

Il rilevamento delle perdite nel TAR non è una novità, ma lo è il metodo adottato. I metodi utilizzati in passato includono:

  • Acqua e sapone: Disordinato, potenzialmente pericoloso e non esaustivo
  • Telecamere sonore: Fanno affidamento su tecnici molto preparati e spazi silenziosi; l'apparecchiatura è notoriamente ingombrante e delicata
  • Telecamere per il rilevamento di gas a infrarossi: Limitato nelle dimensioni delle perdite e dai costi esorbitanti

Le telecamere acustiche Fluke utilizzano una schiera di microfoni ad alta sensibilità che catturano sia la gamma udibile che quella degli ultrasuoni. Il suono viene mappato in un'immagine visiva sovrapposta a una normale immagine digitale. Le immagini mostrano uno spettro con codifica a colori dei livelli in decibel per ciascuna frequenza, rendendo possibile per la prima volta la visualizzazione delle perdite anche in ambienti rumorosi.

Uso delle telecamere acustiche nel turnaround

Permette di eliminare le perdite e verificare le riparazioni nelle apparecchiature per operazioni generiche collocate all'interno e intorno ai processi principali. Ad esempio, le perdite nei compressori di gas possono dare luogo a incendi, che possono verificarsi in caso di perdite da pompe, valvole o tubazioni degli idrocarburi che possono consentire ai vapori di raggiungere le fonti di innesco.

  • Scambiatori di calore, refrigeratori e riscaldatori di processo
  • Generazione di vapore
  • Sistemi di riduzione della pressione e torce
  • Compressori di gas e aria
  • Pompe, tubazioni e valvole

Altri processi petrolchimici correlati da ispezionare durante il TAR

  • Processi di addolcimento e trattamento
  • Impianti di trattamento dei insaturi
  • Impianti di trattamento delle ammine
  • Impianti di trattamento dei gas saturi
  • Produzione di asfalto
  • Produzione di idrogeno
  • Miscelazione
  • Processi di produzione di lubrificanti, cere e grassi