Italiano

Che cos'è il vero valore RMS?

17 Luglio 2019 | Tester

Un dispositivo a vero valore RMS (rms = media quadratica) è uno dei tre strumenti capaci di misurare la corrente alternata (AC) oppure la tensione AC:

  1. Multimetri digitali a vero valore RMS (o multimetro a pinza)
  2. Multimetro digitale con valori medi (o multimetro a pinza)
  3. Oscilloscopio

In genere, vengono usati solo i primi due tipi perché sono in grado di misurare le forme d'onda sinusoidali standard (AC pure) in modo preciso.

I dispositivi di misurazione a vero valore RMS sono la scelta migliore poiché riescono a misurare con precisione le forme d'onda AC sinusoidali e non sinusoidali. Fare riferimento alle immagini riportate nella parte superiore della pagina.

  • Onde sinusoidali: Onde pure, prive di distorsione, caratterizzate da transizioni simmetriche tra picchi e minimi.
  • Onde non sinusoidali: Onde caratterizzate da distorsioni e percorsi irregolari (treni di impulsi, picchetti, onde quadrate, triangolari, a denti di sega e tutte le altre onde sfilacciate o angolari).

Come detto in precedenza, rms = media quadratica. Sebbene la sua formula sia difficile da comprendere, il valore rms consente di calcolare il valore della corrente continua (DC) equivalente di una forma d'onda AC. Da un punto di vista più tecnico, determina il valore "effettivo" oppure di riscaldamento DC di qualsiasi forma d'onda AC.

Un dispositivo di misurazione con valori medi utilizza formule matematiche di determinazione della media al fine di misurare le forme d'onda sinusoidali pure in modo preciso. Può misurare le forme d'onda non sinusoidali, ma senza precisione certa.

Un dispositivo di misurazione a vero valore RMS, più sofisticato, è in grado di misurare con precisione sia le forme d'onda pure che quelle non sinusoidali più complesse. Le forme d'onda possono essere distorte da carichi non lineari, ad esempio, trasmissioni a velocità variabile o computer. Un dispositivo di misurazione con funzionalità di calcolo della media che prova a misurare le onde distorte può fornire valori con uno scarto inferiore del 40% e superiore del 10%.

Che cos'è il vero valore RMS?

La necessità di utilizzare dispositivi di misurazione a vero valore RMS è aumentata negli ultimi anni, perché nei circuiti sono sempre più frequenti le onde non sinusoidali. Alcuni esempi:

  • Azionamenti a velocità variabile dei motori
  • Stabilizzatori elettronici
  • Computer
  • HVAC
  • Ambienti a stato solido

In questi ambienti, la corrente viene fornita con impulsi brevi invece che tramite un'onda sinusoidale uniforme, delineata da un motore a induzione standard. La forma dell'onda di corrente può influire di molto sui valori delle pinze amperometriche.

Inoltre, un dispositivo di misurazione a vero valore RMS è la scelta consigliata per effettuare misurazioni sulle linee di alimentazione con corrente AC ignota.

Riferimento: Digital Multimeter Principles di Glen A. Mazur, American Technical Publishers.