In che modo gli strumenti software possono migliorare i report delle ispezioni termografiche

08-08-2018 | Termografia:
TiX580-1BLOG: In che modo gli strumenti software possono migliorare i report delle ispezioni termografiche 1500x1000 -1

La presentazione di un report chiaro dell'ispezione termica e la possibilità di condividere facilmente i dati sono fattori importanti quanto l'elevata qualità delle immagini. A volte sembra che ci voglia più tempo per creare il report che per l'analisi con la termocamera a infrarossi, ma queste due operazioni vanno di pari passo. Tutti desideriamo che il report sia completo e accurato e che illustri i risultati in modo chiaro a persone che potrebbero non essere esperte di immagini a infrarossi. Desideriamo anche poter condividere rapidamente i risultati con clienti, responsabili e altri operatori di termografia.

Ecco alcuni suggerimenti utili:

Il software è tuo amico

Tu conosci la sfida. Dopo aver analizzato ogni componente delle apparecchiature presenti nell'impianto, devi presentare i risultati in un report professionale e chiaro. Puoi usare modelli di software per le analisi termografiche e per la creazione di report sui dispositivi mobili o PC per creare tali report in modo rapido. Puoi anche includere note sul problema, sulla sua collocazione e sulla gravità affinché il team di riparazione possa utilizzare il report come traccia per risolvere i problemi. Inoltre, alcune termocamere includono connettività wireless per caricare le immagini nel cloud o condividere i risultati in tempo reale. L'archiviazione delle immagini per punto di test e singolo componente dell'apparecchiatura in un solo luogo consente di confrontare le tracce termiche nel tempo per rilevare variazioni. Con i dati disponibili nel cloud, potrai anche avvalerti delle competenze e dell'esperienza di consulenti esterni o colleghi. 

Promemoria sul display

  • Regolare il livello e l'intervallo. Generalmente gli operatori termografici esperti regolano le temperature minime e massime delle immagini nei report per evidenziare le aree in cui le normali temperature vengono superate, ma anche per essere sicuri che un'immagine non sembri un problema se non lo è.
  • Scegliere attentamente i colori. L'occhio umano può essere sopraffatto dalla presenza di troppi colori. Se devi evidenziare differenze minime in un'immagine, la scelta di colori monocromatici è sempre una buona opzione. Se il problema è più ovvio, colori a contrasto elevato possono aiutare a vederlo più facilmente.
  • Contrassegnare il punto. Puoi sovrapporre immagini a luce visibile e immagini termiche affinché qualsiasi componente che non rientri nella gamma di temperatura normale possa essere visualizzato chiaramente in un'immagine a infrarossi sovrapposta a un'immagine visibile del resto della scena.

Richiedete una demo gratuita